Login: password:
Forgot your password?
border

Linguaggi di Programmazione Modulo 1 - a.a. 2018/19

Materiale didattico
Qui trovate il materiale presentato in classe, ma attenzione:

Le slides NON sono un libro!

Sono una risorsa pensata per facilitare le presentazioni in classe, e per dare un riferimento a quanto si è discusso.

NON sono necessariamente sempre autoconsistenti.

Studiare SOLO sulle slides non è sufficente! Occorre SEMPRE fare riferimento a quanto detto in classe.

Suggerimento: questo non vale solo per questo corso, ma in genere è vero nella maggior parte dei casi.

Introduzione al corso. Richiami di C. Il modello di memoria, allocazione automatica e dinamica. Introduzione alla Java Virtual Machine.

Dal C all'Object Oriented Programming in Java con un esempio: costruzione di una Pila

La Pila in Java. Classi e oggetti. Attributi e metodi. Java e i puntatori. Garbage collection. Package e information hiding. String class.


Ereditarietà, assegnazione di una istanza di una classe ad una variablile della superclasse, classe Object, variabile super, costruzione di una Coda come specializzazione di una Pila.

Prima esercitazione.

Uso di Netbeans, jar files, relazioni has-a, sviluppo di un piccolo progetto


Overloading e Overriding (slides del 1 marzo).  Costruttori. Classi astratte. Mini introduzione alla grafica in Java con JavaFX.


Polimorfismo, Principio di sostituzione di Liskov, dynamic binding

Upcast e Downcast, Dynamic binding, instanceOf, User  Input con e senza grafica, Conversione di stringhe in numeri, Gestione degli errori (try-catch-finally). Ancora su JavaFX.

Interfacce. Collections e iteratori.
  • Slides
  • Video non disponibile per problemi legati al black out di alcune linee elettriche durante la lezione

Numeri casuali in Java. Collections.shuffle(). La soluzione verrĂ  pubblicata dopo l'esercitazione successiva, che sarĂ  un prosecuzione di questa.

Uguaglianza e Identità.

Hashcode, Comparazione


  • Slides

  • La soluzione è discussa nella lezione del 3 maggio

Modificatori di visibilità, static.

Wrappers e autoboxing, Javadoc. Esempio riassuntivo (tombola)


UML. Esempio riassuntivo (tombola). Pattern Publisher-Subscriber. Frameworks


Eventi in JavaFX. Classi interne anonime.


Una lista di domande per verificare la vostra comprensione degli argomenti trattati. (ultimo aggiornamento 11 aprile)


Layout e posizionamento delle componenti in JavaFX - enum - soluzione esercitazione 3


Keyboard events. Il modello degli eventi.

Argomenti: Tilepane e Gridpane, strutturazione del codice, esame.
 

Esercitazioni - testo nelle slides della lezione precedente


Copy constructor, clone/cloneable

lambda expressions, generics


Esercitazioni

ATTENZIONE: L'esercitazione inizialmente prevista per il 21 maggio è spostata a venerdi 24 alle 10:30 in aula B107 (portare il proprio laptop per partecipare).


Hai un cellulare Android? Allora puoi partecipare alla sperimentazione di un progetto di ricerca di Movalia a cui collabora UniTN! (SOLO studenti UniTN, di qualunque dipartimento).

Partecipando aiuti la ricerca e puoi vincere un buono Amazon o una pizza!

Per saperne di più vai su tinyurl.com/msense-unitn


Esempio della prima parte (con risposte)


Altri esempi della prima parte:


Testo e correzione di un appello del 2014, seconda parte


Testo e correzione del primo appello 2016, seconda parte:
Testo e correzione del secondo appello 2016, seconda parte.
Come soluzione propongo il compito di Roberto Negro, fatto davvero bene - complimenti! - al quale ho apportato un solo un paio di piccole correzioni.





powered by segue
segue_logo
rightop